Acquistare un gommone: le cose da sapere

Se siete degli appassionati del mare, cosa c’è di più bello di un piccolo mezzo da diporto, quale ad esempio un gommone? Ma cosa bisogna sapere prima di procedere al suo acquisto? Sicuramente, un primo consiglio che può risultare utile a molti di voi, è quello di comprare inizialmente un gommone usato che sia però di recente fabbricazione. In questo modo avrete un prodotto moderno e già collaudato ad un prezzo sicuramente inferiore di uno nuovo. Inoltre è possibile fare una distinzione tra: gommoni con chiglia rigida o pneumatica, gommoni a scafo rigido o smontabili,  in genere sono tutti trasportabili con carrelli per gommoni. Naturalmente la scelta è in base all’utilizzo che ne farete.

Se ad esempio, il gommone lo utilizzate per qualche gita sul lago è meglio optare in questi casi per il modello smontabile.

Nel caso in cui dovesse rimanere fisso in qualche località, potreste optare per una chiglia rigida in vetroresina. Per quanto riguarda le dimensioni che dovrà avere il vostro gommone dovrete orientarvi in base al numero di persone che dovrà salire a bordo. Bisogna ricordare che l’acquisto del gommone deve essere garantito dalla serietà del venditore. Ci sono norme che tutelano i clienti garantendo nel tempo non solo il prodotto in se per se ma ogni singola parte di esso.

Un bravo acquirente, prima di procedere all’acquisto deve controllare in maniera scrupolosa che tutto funzioni perfettamente: ad esempio, dovrà verificare che il motore sia integro, che l’elica non risulti deformata e che non sia presente alcun segno di danneggiamento. Non devono essere presenti segni nella chiglia, graffi profondi o tracce di lavori non eseguiti a regola d’arte da personale non esperto. Naturalmente è importante verificare anche la zona del calpestio che deve essere integra. Come clienti, potrete richiedere anche una prova a mare del gommone: in questo modo potrete valutare e ponderare la scelta del mezzo e in caso, optare per un modello differente da quello stabilito in un primo momento.

Author: admin