Smalto semipermanente: in cosa consiste?

Le nostre mani sono il nostro biglietto da visita, infatti mai come ora, il mondo della moda ha posto l’accento sulle unghie, affermando una manicure a lunga durata, che garantisce sempre mani curate e belle grazie all’applicazione dello smalto semipermanente online. Questa tipologia di smalto è la soluzione più diffusa per chi vuole una manicure curata e a lunga durata, senza però ricorrere al gel unghie o alla ricostruzione, tecniche più costose e impegnative. Si tratta di un prodotto foto-indurente a lunga durata, in media tra le due/tre settimane, anche quattro se il lavoro svolto e il prodotto ottimizzato sono eccellenti. A differenza del classico smalto inoltre ha un’asciugatura immediata, ed un’applicazione abbastanza semplice (a differenza, ad esempio, del trattamento con il gel), anche se richiede sempre l’utilizzo di una lampada UV o LED per il fissaggio.

Lo smalto semipermanente dura 3 settimane circa, ma se si presta particolare attenzione e non si fanno lavori manuali, può durare anche di più senza rovinarsi. È importante preparare l’unghia nel modo corretto prima della sua applicazione, per garantire una maggiore adesione e durata dello smalto. Si può applicare anche su unghie fragili a patto che non siano troppo danneggiate, morbide oppure spezzate. Il vantaggio dello smalto semipermanente è ovviamente la sua durata ma anche la facilità e la rapidità con cui lo si può applicare anche a casa, al contrario ad esempio dei comuni smalti per unghie o della ricostruzione eseguita con il gel che dovrà necessariamente farci qualcun altro.

Lo smalto semipermanente non è come il gel, non ricostruisce l’unghia rotta. La rimozione dello smalto semipermanente è semplicissima in quanto non richiede la limatura fino allo strato ungueale, così come non richiede l’uso della fresa per eliminarlo, ma basta soltanto un’immersione delle unghie per 5 minuti in un solvente specifico, chiamato remover, che lo scioglie senza apportare traumi o aggressioni da limature e permettendo di sollevare il semipermanente come fosse una pellicola sull’unghia.

Author: admin