Diventare un operatore socio sanitario

Se aiutare gli altri è nel tuo DNA, la professione di operatore socio sanitario può essere il lavoro adatto a te. Per iniziare questo percorso dovrai avere la giusta formazione, frequentando un corso OSS.

Corso OSS: di cosa si tratta?

Il corso OSS ha come obiettivo quello di trasmettere le competenze e la preparazione necessarie per collaborare con il personale sanitario e sociale, coordinando le attività da svolgere tramite attività elementari infermieristiche e tecnico sanitarie. Grazie al corso OSS, la persona viene messa nelle condizioni di poter portare avanti un progetto assistenziale, fornendo la massima attenzione e cura ai pazienti. Inoltre apprenderà come realizzare delle attività di supporto verso la persona e sostegno per i famigliari, in modo da favorire l’ambiente sociale. Il corso OSS si articola in 450 ore di formazione, più 550 ore di tirocinio formativo, in modo da garantire tutte le conoscenze teoriche e pratiche per avviarsi a questa carriera.

Dove svolgere il corso OSS?

Se hai deciso di frequentare uno dei corsi per operatore socio sanitario, rivolgiti a Scuola e Sviluppo, che da 12 anni si occupa di trovare soluzioni per lavoratori e aziende, investendo sulla formazione e percorsi di orientamento. Ogni corso è accreditato dalla Regione Lazio, ed è pensato per mettere in contatto tra loro giovani e aziende, favorendo anche il contratto di apprendistato. Quest’ultimo consente alle aziende di beneficiare di agevolazioni retributive e contributive e permette di sviluppare con facilità le soft skill più richieste nel mondo del lavoro, e varia a seconda del titolo di studio in possesso; inoltre, si configura come un vero e proprio contratto e pertanto sono riconosciute all’apprendista tutte le tutele previste per gli altri lavoratori assunti.

Per avere maggiori informazioni segui il link presente nell’articolo, che rimanda al sito ufficiale di Scuola e Sviluppo. Scopri subito come realizzare il tuo sogno.

Author: editor